Testi e musiche delle canzoni di Pino Daniele saranno studiati a scuola

11 Ottobre 2023

Le canzoni di Pino Daniele studiate a scuola: il progetto per valorizzare non solo la produzione artistica ma legarla anche al contesto dell’epoca in cui furono scritte.

0
CONDIVISIONI

Quando Pino Daniele a poco più di 18 anni scrisse “Napule è” forse non immaginava di aver messo nero su bianco uno dei testi di canzone della musica leggera italiana più significativi del Novecento. Oggi noi lo sappiamo e riconosciamo al cantautore prematuramente scomparso nel 2015 di aver descritto un’epoca e rappresentato in musica e parole la città come forse nessuno farà più.

C’è oggi un progetto didattico per le Scuole Secondarie di Secondo grado che ha come obiettivo quello di far studiare le canzoni del «mascalzone latino» in classe. Qualcuno già c’aveva pensato a dire il vero: in questi anni a Napoli tante e tanti prof hanno usato i testi di Pino per spiegare la città e chi la vive. Stavolta però il modello potrebbe essere “esportato” anche in altre scuole. Si parte da Benevento, dall’Accademia di Santa Sofia:

l’iniziativa è finalizzata a creare attraverso l’Arte (musica e teatro) momenti di approfondimento con esperti sulla produzione artistica e il mondo di Pino Daniele, che, prendendo spunto dalle canzoni del cantautore napoletano, possano sviluppare conoscenze e competenze in diversi campi del sapere, motivando gli allievi e le allieve a diventare veri protagonisti della propria crescita culturale.
Il progetto è rivolto agli studenti e alle studentesse delle Scuole Secondarie di II grado e prevede uno Spettacolo finale per tutte le scuole.

Le canzoni che saranno approfondite sono “Napule è”, “Yes I know my way”, “A me me piace ‘o blues”, “Quando” e “Sara“. Il progetto spiega perché la scelta dell’ «uomo in blues»:

Pino Daniele è stato particolarmente impegnato nel campo artistico e musicale ma sempre determinato a evidenziare caratteristiche e difficoltà del nostro territorio.

La scelta si basa sull’esigenza/opportunità di spingere i giovani ad affrontare una serie di problematiche sociali di grande attualità attraverso la musica e i testi, analizzabili da vari aspetti e utilizzando i linguaggi delle diverse discipline, estrapolandone tematiche su cui dibattere ed esprimersi, manifestando le proprie competenze, creatività e capacità di gestire situazioni nuove.

Chi sarà selezionato potrà ambire, come risultato finale, al premio di vivere l’esperienza di una vera audizione con esperti del settore per poter partecipare allo Spettacolo finale, inserito nel Cartellone della Stagione Artistica 2023/2024 dell’Accademia di Santa Sofia, e confrontarsi sul palco con artisti professionisti.

0
CONDIVISIONI

Continua la lettura su: https://www.fanpage.it/napoli/testi-e-musiche-delle-canzoni-di-pino-daniele-saranno-studiati-a-scuola/ Autore del post: Fanpage Online Fonte: http://www.fanpage.it

Articoli Correlati

Vuoi rimanere aggiornato sulle nuove tecnologie per la Didattica e ricevere suggerimenti per attività da fare in classe?

Sei un docente?

soloscuola.it la prima piattaforma
No Profit gestita dai

Volontari Per la Didattica
per il mondo della Scuola. 

 

Tutti i servizi sono gratuiti. 

Associazione di Volontariato Koinokalo Aps

Ente del Terzo Settore iscritta dal 2014
Tutte le attività sono finanziate con il 5X1000