Rapporto INVALSI 2021: gli effetti della pandemia

Related posts

Rapporto INVALSI 2021: gli effetti della pandemia

Rapporto INVALSI 2021: gli effetti della pandemia

Preoccupanti i risultati relativi alla scuola secondaria di primo e secondo grado.

In tutte le materie le perdite maggiori di apprendimento si registrano in modo molto più accentuato tra gli allievi che provengono da contesti socioeconomico-culturali più sfavorevoli, con percentuali quasi doppie tra gli studenti provenienti da un contesto svantaggiato rispetto a chi vive in condizioni di maggiore vantaggio.
I divari territoriali si ampliano maggiormente passando dalle regioni del Centro-nord a quelle del Mezzogiorno.

La pandemia potrebbe avere aggravato il problema della dispersione scolastica, soprattutto nelle sue componenti più difficili da individuare e quantificare.

Relativamente alla dispersione scolastica implicita (riferita a quegli studenti che escono però dalla scuola senza le competenze fondamentali e quindi a forte rischio di inserimento nella società), nel 2019 si attestava al 7% mentre nel 2021 ha raggiunto il 9,5% e in alcune ragioni del Mezzogiorno essa ha superato ampiamente valori a due cifre: Calabria 22,4%, Campania 20,1%, Sicilia 16,5%, Puglia 16,2%, Sardegna 15,2%, Basilicata 10,8%, Abruzzo 10,2%.

Risultati delle Prove INVALSI 2021

Visite: 52

seneta.it utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. <br />Premendo il tasto Accetto si acconsente all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su “Accetta” permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Continua la lettura su:

https://www.seneta.it/2021/07/rapporto-invalsi-2021-gli-effetti-della-pandemia/

Soloscuola.it è un aggregatore di informazioni di interesse scolastico. Il portale è stato realizzato ed è gestito dall'associazione Koinokalo Aps. Tutta l'attività di gestione è prestata a titolo di volontariato ed il servizio è realizzato senza scopo di lucro. 

L'obiettivo è agevolare il mondo della scuola a reperire notizie ed informazioni di interesse, creare ed alimentare discussioni, dibattiti ma anche sollecitare formazione e percorsi didattici che possano migliorare il bagaglio professionale dei docenti. L'iniziativa mira anche a dare maggiore visibilità a tutti quei blog ricchi di esperienze e competenze che meritano di essere condivise e diffuse. L'attività è nello spirito dell'art. 70 lg. 633/41 e recepisce quanto definito dalla direttiva Europea in materia.Per ogni approfondimento consultate sempre la fonte originaleAutore: Seneta Fonte: http://www.seneta.it
Next Post

DALLA CULTURA ALLA TECNOLOGIA

DIDATTICA

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms below to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.