Pensioni scuola, le istanze POLIS sono cinque: domande dal 19 settembre al 23 ottobre 2023

Il Ministero ha fissato al 23 ottobre prossimo il termine ultimo di presentazione delle domande di cessazione dal servizio dal 1° settembre 2023 per il personale docente, educativo, ATA. Le domande possono essere presentare tramite Istanze on-line già da domani, 19 settembre.

Entro il medesimo termine ultimo, gli interessati hanno la facoltà di revocare le istanze.

Resta invece ferma al 28 febbraio 2024 la scadenza per la presentazione delle domande per i dirigenti scolastici.

Date e modalità sono contenute nella nota 54257 del 18/09/2023, di trasmissione del Decreto 185 del 15/09/2023.

Le cinque istanze

La richiesta di cessazione dal servizio a decorrere dal 1° settembre 2024 dovrà essere formulata avvalendosi delle cinque istanze Polis attive contemporaneamente.

La prima conterrà le tipologie con le domande di cessazione ordinarie:

domanda di cessazione con riconoscimento dei requisiti maturati entro il 31 dicembre 2024 (articolo 24, commi 6, 7 e 10, del decreto-legge

Continua la lettura su: https://www.tecnicadellascuola.it/pensioni-scuola-le-istanze-polis-sono-cinque-domande-dal-19-settembre-al-23-ottobre-2023 Autore del post: Fonte:

Articoli Correlati

Emergenza Coronavirus COVID-19: notizie e provvedimenti

Ordinanza del 2 giugno 2021 Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. 

Ordinanza 29 maggio 2021 Ai fini del contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2, le attività economiche e sociali devono svolgersi nel rispetto delle “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, elaborate dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome, come definitivamente integrate e approvate dal Comitato tecnico scientifico, che costituiscono parte integrante della presente ordinanza

Ordinanza 21 maggio 2021 Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro.

Ordinanza 21 maggio 2021 Linee guida per la gestione in sicurezza di attivita’ educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19.

Ordinanza 21 maggio 2021 Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.