Si sta svolgendo in questi giorni una nuova edizione della Milano Music Week che vede, tra gli altri, molti panel dedicati all’evoluzione tecnologia e dei modelli di consumo nel settore. Al centro del dibattito, il repentino mutamento di tecnologie e il conseguente adattamento delle strategie delle case discografiche a una rivoluzione che non sembra arrestarsi mai. Negli ultimi dieci anni, infatti, il settore ha realizzato una totale transizione tecnologica passando da una quota del digitale del 24% nel 2012 all’83% del 2022 e con lo streaming che rappresenta l’82 % di tutti i consumi.

In Italia, nell’ultimo anno, secondo i dati IFPI della ricerca “Engaging with Music 2022”, le ore settimanali che una persona ha dedicato alla musica hanno superato le venti ore. Sette sono le modalità, in media, con le quali un italiano ascolta musica.

15585

Che cos'è la Gamification?

Leggi l'articolo e scarica il materiale

Tutto gratis grazie anche al tuo 5x1000

95200350635

Inserisci questo codice nel tuo 730 per sostenere le nostre attività